Condividi Privacy

CASA PADENGHE

La casa, disposta su due piani, sorge sulla collina morenica gardesana , poco più all’interno del territorio che ha la vista verso il lago. I caratteri formali ricordano le architetture razionaliste, con linee e volumi dalla geometria semplice, compatti e color bianco, che sotto il sole proiettano ombre nette. Anche l’interno al piano terra ha color bianco, pareti, pavimenti, arredi. La soluzione architettonica verso l’esterno è caratterizzata da una scelta decisamente netta: apertura totale del fronte verso il giardino, verso sud-est e la valle-lago con ampie vetrate e un portico-filtro; invece chiusura completa del fronte verso la strada di accesso, dove i volumi sono più alti e dal disegno geometrico netto di retta/cerchio. Al piano interrato, dove sono situati gli spazi di servizio, è stato ricavato un locale particolare, destinato al relax e all’ascolto della musica, con la realizzazine di un cavedio chiuso su due lati, aperto completamente in alto verso il cielo, che permette un contatto diretto con luce, aria, sole, pioggia e un piccolo giardino zen.

  • Anno : 2005
  • Stato : Realizzato